Incoterms

Misure e indicazioni utili

Scheda completa INCOTERMS

DOWNLOAD
CFR (Cost and freight – Costo e nolo)
Obblighi del compratore
  • Ricevere la merce dal vettore convenuto.
  • Sopportare le spese di scaricamento a terra e tutti i rischi e le spese a carico della merce durante il trasporto fino al punto di destinazione.
Obblighi del venditore
  • Curare il trasporto della merce fino al porto di destinazione convenuto e pagare il relativo nolo.
  • Consegnare a sue spese la merce a bordo.
  • Sdoganare sopportando i rischi fino al momento della consegna, cioè quando la merce supera la murata della nave nel porto di imbarco.
CIF (Cost, insurance and freght – Costo, assicurazione e nolo)
Obblighi del compratore
  • Ricevere la merce dal vettore al porto di destinazione convenuto dopo aver ritirato i documenti commerciali di trasporto e assicurativi previsti dal venditore.
  • Sopportare le spese di scaricamento a terra, nonché le spese a carico della merce durante il trasporto fino al porto di destinazione.
Obblighi del venditore
  • Curare il trasporto della merce fino al porto di destinazione e pagare il relativo nolo.
  • Consegnare a sue spese la merce a bordo sdoganata all’esportazione sopportando i rischi fino a che la merce abbia attraversato la murata della nave nel posto di partenza.
  • Fornire un'assicurazione marittima a favore del compratore per i rischi di perdita o danno che si possono verificare durante il trasporto.
CPT (Carriage paid to – Trasporto pagato fino a)
Obblighi del compratore
  • Ricevere la merce dal vettore nel luogo di destinazione convenuto dopo aver ritirato i documenti commerciali, di trasporto ed assicurativi presentati dal venditore.
  • Sopportare tutti i rischi e le spese a carico della merce dal momento della consegna al vettore.
Obblighi del venditore
  • Curare il trasporto fino al luogo di destinazione convenuto sostenendone i relativi oneri.
  • Consegnare la merce sdoganata all’esportazione dal vettore e sopportare i rischi fino al momento in cui è avvenuta la consegna al vettore.
  • Fornire documenti e licenze necessarie all’esportazione.
  • Assicurare la merce contro i rischi d’uso fino al luogo di destinazione convenuto.
CIP ( Carriage and insurance paid to – Trasporto e assicurazione pagati fino a)
Obblighi del compratore
  • Ricevere la merce dal vettore nel luogo di destinazione convenuto dopo aver ritirato i documenti commerciali di trasporto e assicurativi presentati dal venditore.
  • Sopportare tutti i rischi e le spese a carico della merce (escluso il trasporto e l’assicurazione) dal momento della consegna al vettore, o al primo vettore, fino al luogo di destinazione convenuto.
  • Sostenere anche gli oneri di scarico, indipendentemente dal modo di trasporto, se non compresi nel nolo.
  • Su richiesta del venditore, fornire dati e informazioni per la copertura assicurativa.
Obblighi del venditore
  • Trattare con il vettore di sua scelta le condizioni di trasporto fino al luogo di destinazione.
  • Consegnare la merce sdoganata all’esportazione al vettore e sopportare i rischi fino al momento in cui è avvenuta la consegna.
  • Assicurare la merce contro i rischi d’uso fino al luogo di destinazione convenuto.
  • Sostenere oneri e rischi per il rilascio di eventuali licenze e autorizzazioni di esportazioni e fornire al compratore la documentazione commerciale in uso, quella di trasporto e assicurativa.
  • Sopportare le spese di scaricamento a terra se le stesse, in relazione alle condizioni di nolo, sono comprese nel trasporto.
DAT (Delivered at terminal – Reso al terminal)
Obblighi del compratore
  • Dal terminale logistico in avanti, il compratore che riceverà la merce provvederà alle successive fasi di movimentazione e inoltro alla destinazione finale.
Obblighi del venditore
  • Il DAT stabilisce le obbligazioni del venditore in una resa a destino che prevede la consegna sia in un porto che in un aeroporto e/o in altri terminali logistici di ricevimento/rispedizione di merci.
DAP (Delivered At Place – Reso al luogo di destinazione)
Obblighi del compratore
  • Lo scarico della merce e la responsabilità della messa a terra sono a carico del compratore.
  • Le formalità doganali d'importazione, i diritti doganali e le eventuali licenze d'importazione".
Obblighi del venditore
  • Il venditore effettua la consegna quando mette la merce a disposizione del compratore al luogo di destinazione convenuto; a carico del venditore stesso sono tutte le spese di trasporto fino al punto concordato, compresi i costi per l’attraversamento di eventuali nazioni terze, nonché le spese per l’ottenimento di licenze e documentazioni per l’esportazione dalla nazione di origine e quelle per le operazioni doganali sempre di esportazione.
DDP (Delivered duty paid – Reso sdoganato)
Obblighi del compratore
  • Ritirare la merce immediatamente non appena gli sia stata messa a disposizione nel posto di destinazione.
Obblighi del venditore
  • Consegnare la merce sdoganata all’importazione nel luogo convenuto nel Paese di destinazione alla data concordata, ma non scaricata dal mezzo con cui è stato effettuato il trasporto.
  • Fornire tutta la documentazione necessaria per mettere il compratore in grado di ritirare la merce entro i termini di tempo concordati.
  • Sdoganare la merce all’importazione del Paese di destinazione.
  • Pagare imposte, oneri e diritti per l’importazione.
  • Provvedere ad ottenere, a sue spese e rischi eventuali, licenze ed autorizzazioni.
EXW (Ex works – Franco fabbrica)
Obblighi del compratore
  • Prendere in consegna la merce non appena è stata messa a disposizione nel luogo, giorno ed ora concordati e caricarla a bordo del mezzo di trasporto.
  • Sopportare tutti i rischi e gli oneri dal momento in cui gli è stata messa a disposizione la merce.
  • Certificare al venditore la presa in consegna con documentazione adeguata.
  • Sdoganare la merce all’importazione.
Obblighi del venditore
  • Mettere a disposizione del compratore la merce nei propri locali o in altro luogo convenuto nel giorno e ora convenuti senza provvedere al suo caricamento a bordo del mezzo ed allo sdoganamento o all’esportazione. Nel contratto può essere pattuito che il venditore assuma la responsabilità ed i rischi connessi all’operazione di carico della merce
  • Fornire al compratore la documentazione prevista dal contratto di vendita, se esiste.
  • Assistere il compratore nell’ottener tutti i documenti emessi nel Paese d’origine necessari per l’importazione/esportazione.
  • Sostenere le spese fino al punto della consegna.
FCA (Free Carrier- Franco vettore)
Obblighi del compratore
  • Designare il vettore comunicandone anticipatamente il nome del venditore.
  • Sostenere gli oneri di trasporto ed i rischi che insorgono dal luogo convenuto e dal momento in cui è avvenuta la consegna.
  • Provvedere allo sdoganamento della merce all’esportazione.
Obblighi del venditore
  • Consegnare la merce a sue spese e rischio al vettore designato dal compratore nel luogo convenuto o, in mancanza di istruzioni, nel luogo scelto dal venditore stesso.
  • Sdoganare la merce all’esportazione e fornire a sue spese eventuali licenze, autorizzazioni, ecc..
  • Certificare al compratore la consegna della merce al vettore.
  • Assistere il compratore nell’ottenere i documenti di trasporto.
FAS (Free along side ship – Franco lungo bordo)
Obblighi del compratore
  • Designare il vettore.
  • Stipulare il contratto di trasporto marittimo e pagare il relativo nolo, eventualmente.
  • Sdoganare la merce all’importazione, sopportando tutte le spese per l’espletamento delle forme doganali cui possa essere soggetta la merce per il fatto dell’importazione e per il transito attraverso qualsiasi altro Paese. Sono a carico del compratore i rischi di perdita ed eventuali danni alla merce.
Obblighi del venditore
  • Effettuare la consegna mettendo la merce sottobordo della nave nel posto imbarco convenuto. Lo sdoganamento della merce all’esportazione è a carico del venditore.
  • Fornire al compratore un documento attestante la consegna al vettore.
  • Assistere il compratore nell’ottenere tutti i documenti emessi nel Paese d’origine necessari per l’esportazione/importazione, oltre che eventuali licenze, autorizzazioni, ecc..
FOB (Free on board – Franco a bordo)
Obblighi del compratore
  • Designare il vettore.
  • Stipulare il contratto di trasporto marittimo e pagare il relativo nolo.
  • Sostenere tutti i costi e rischi che insorgono dal momento in cui la merce attraversa la murata della nave al porto di partenza.
Obblighi del venditore
  • Consegnare la merce a bordo della nave, scelta dal compratore nel luogo di partenza concordato, alla data dallo stesso indicata.
  • Sdoganare a sue spese la merce e sostenere i costi di caricamento a bordo.
  • Certificare al compratore la consegna della merce al vettore.
  • Assistere il compratore ad ottenere a rischio e a spese di quest’ultimo, i documenti per il trasporto.
background

Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito é impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies.Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies

ok
accetto

Cookie